Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità).
Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie, clicca qui

Cosa deve fare la Compagnia?

Se la richiesta di risarcimento è completa in ogni sua parte e contiene tutte le informazioni necessarie per poter quantificare correttamente il danno, Zurich si impegna a formulare l’offerta oppure ad indicare gli specifici motivi che impediscono di formulare l'offerta di risarcimento del danno:

  • 90 giorni, in caso di lesioni
  • 60 giorni, in caso di danni riguardanti solo i veicoli o le cose
  • 30 giorni, in caso di danni ai veicoli o alle cose, qualora il modulo di denuncia del sinistro sia sottoscritto da entrambi i conducenti coinvolti nel sinistro

Se la tua richiesta non risulta completa, la Compagnia entro 30 giorni richiederà le necessarie informazioni integrative e finchè non le riceverà i termini per fornire la risposta saranno sospesi.
Ricevute le integrazioni e formulata l'offerta, in caso di accettazione del danneggiato, la Compagnia procede al pagamento entro 15 giorni.

Per danni alle cose
  • 60 giorni dalla data di ricezione della richiesta di risarcimento completa in assenza di Modulo Blu firmato da entrambi i conducenti.
  • 30 giorni dalla data di ricezione della richiesta di risarcimento completa, in presenza di Modulo Blu firmato da entrambi i conducenti.
Per danni alla persona o in caso di morte
  • 90 giorni dalla data di ricezione della richiesta di risarcimento completa.

I termini di pagamento da parte dell'assicuratore del veicolo responsabile dopo la formulazione dell'offerta saranno entro 15 giorni in caso di sua accettazione o rifiuto, ed entro 30 giorni in caso di suo silenzio.

Obblighi del danneggiato

In caso di danno alla persona il danneggiato non potrà rifiutare gli accertamenti strettamente necessari alla valutazione del danno alla persona da parte della compagnia.

Prescrizione

La legge prevede che il diritto al risarcimento del danno da circolazione si prescriva in 2 anni. Ricordati, quindi, di chiedere al responsabile civile il risarcimento non oltre i due anni dalla data del sinistro ed eventualmente di  rinnovare la richiesta, sempre ed esclusivamente con lettera raccomandata A/r, almeno ogni 2 anni in modo da permettere ai termini di decorrere nuovamente.