Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità).
Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie, clicca qui

WISE-Working inclusively for sustainable excellence

Working Inclusively for Sustainable Excellence si concretizza in Zurich come attenzione ai pregiudizi sulla diversità, di qualunque tipo essa sia, ma con un focus particolare sulla disabilità. Avviato inizialmente come una riflessione rivolta ai dipendenti Zurich, il progetto si è spostato anche all’esterno, con attività in una scuola a sostegno della prevenzione del bullismo.

Uno speciale sostegno è dedicato alla raccolta fondi ma, soprattutto, ad associazioni di volontariato come Libro Parlato, Centro di Riabilitazione Equestre Vittorio di Capua e Legambiente. Per coinvolgere sempre più attivamente “chi ama davvero”, è ora in corso il progetto “Due ore al mese volontario senza pretese”, con l’obiettivo di dedicare a turno del tempo per sostenere l’associazione Aquilone.