Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità).
Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie, clicca qui

In Zurich Italia il cambiamento climatico diventa oggetto di formazione aziendale

Venerdì, 22 febbraio 2008 - Con il progetto di formazione “Finestre sul mondo”, ogni mese i dipendenti Zurich Italia affrontano i grandi temi d’attualità

Esiste un problema di cambiamento climatico? E quali conseguenze comporta per la società? Zurich Italia porta in azienda le grandi questioni ambientali, per capire le possibili ricadute concrete nel lavoro, nella vita quotidiana e nel settore assicurativo: se ne parlerà venerdì 22 febbraio, a Milano, nell’ambito dell’iniziativa Zurich Academy.

Relatore dell’incontro sarà Andrea Amato, partner di Punto3, studio di consulenza specializzato in progetti di sviluppo sostenibile.

“Finestre sul mondo” è un percorso di formazione permanente rivolto a dipendenti, agenti e collaboratori Zurich, in collaborazione con l’Università Cattolica di Milano, che prevede incontri mensili, al di fuori dell’orario di lavoro, dedicati a ricercare i possibili collegamenti tra le esperienze sul campo dei relatori e la realtà delle organizzazioni aziendali.

“Il nostro intento è quello di superare quella chiusura psicologica che oggi esiste tra l’azienda e la realtà”, spiega Vincenzo Finazzi, direttore risorse umane e organizzazione di Zurich Italia. “Per ridurre questa distanza e per lavorare meglio, non basta coltivare le tecnicalità professionali, occorre allargare l’orizzonte agli aspetti che influenzano la società e l’economia e migliorare la propria conoscenza del contesto in cui i consumatori, e gli stessi lavoratori, fanno le proprie scelte”.

Secondo Enrico Dalla Rosa, docente di Sociologia dell’Università Cattolica di Milano e partner di Zurich Academy nel progetto, “Finestre sul mondo rappresenta un’opportunità di grande spessore, non soltanto per il grado di approfondimento che consente di raggiungere in ogni tema trattato, ma anche perché offre una modalità di confronto finora inedita all’interno dell’azienda, dove le persone sono poco abituate a confrontarsi su temi extralavorativi”.

Zurich Financial Services Group fornisce servizi finanziari a nucleo assicurativo, con una rete globale di sedi e filiali in Nordamerica ed Europa oltre che nell'Area asiatica del Pacifico, in America Latina e in altri mercati. Fondato nel 1872, il Gruppo ha la propria sede centrale a Zurigo, in Svizzera, e si avvale di circa 60 mila collaboratori dedicati a una clientela presente in oltre 170 paesi.

Per informazioni alla stampa:
www.zurich.it
Ufficio Stampa :
Twister communications group, Milano, t. 02 438114200
Giovanni Landolfi, cell. 335 7117028
Maria Novella Fabretti, cell.338-7780401