Questo sito utilizza unicamente cookie tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità).
Per saperne di più e per negare il consenso all’utilizzo dei cookie, clicca qui

Arriva "Zurich Real Value Index" per far mantenere al capitale il potere d'acquisto e farlo rendere sino al 30%

Milano, 5 febbraio 2003 - Arriva da Zurich Investments Life, la compagnia vita del gruppo Zurich Italia, la nuova polizza index-linked con ottime prospettive di rendimento e massima sicurezza, particolarmente indicata per chi vuole difendere il proprio capitale dell'erosione dell'inflazione e per chi cerca una remunerazione più elevata rispetto a quelle reperibili oggi sul mercato.

Si chiama Zurich Real Value Index ed il suo rendimento è determinato dalla variazione dell'inflazione dei Paesi dell'Euro e dall'andamento dell'indice di un paniere di 15 titoli azionari di importanti aziende internazionali ed attive in diversi settori merceologici.

Zurich Real Value Index offre, in pratica, il vantaggio di un investimento di tipo azionario che mantiene comunque il valore reale del capitale investito (il rendimento minimo è pari alla variazione dell'inflazione dell'area-Euro) ed inoltre riconosce a scadenza una potenziale maggiorazione del 30% del premio, anche nel caso in cui i titoli azionari selezionati dovessero avere un andamento negativo. Sarà soltanto necessario che nessuno di essi subisca una perdita superiore al 50% del valore iniziale nelle rilevazioni mensili dell'ultimo anno.

L'indice rappresentativo dell'inflazione dei Paesi dell'area-Euro è il "CPTFEMU".

Il paniere dei titoli di riferimento è costituito, come detto, da importanti aziende internazionali quali Aventis, Deutsche Telecom, General Motors, Glaxo Smith Kline, Ing Groep, Intel Corporation, Motorola Inc, Philip Morris, BSkyB, Diageo, Prudential PLC, Qualcomm Inc, Sap AG, STMicroelectronis e Aol Time Warner.

Le prestazioni sono garantite da The Royal Bank of Scotland.

Tra le caratteristiche della nuova polizza offerta da Zurich Italia si evidenziano la difesa nel tempo del potere d'acquisto dell'investimento; le forti aspettative di rivalutazione legate alle performances dei titoli che costituiscono il paniere azionario di riferimento; la possibilità di riscatto a partire da un anno dopo la sottoscrizione ottenendo il 98% del titolo sottostante; la garanzia, in caso di morte del contraente, del 100% del capitale investito come minimo; i vantaggi fiscali e legali tipici delle polizze vita.

Data l'esclusività dei contenuti della polizza index-linked, Zurich Real Value Index potrà essere sottoscritta in un arco di tempo limitato: il collocamento avrà inizio il 17 febbraio prossimo e si protrarrà sino al 14 marzo 2003.

Il premio minimo è fissato un 3.000 Euro, con la possibilità di investimenti anche superiori per multipli di 1000 Euro.

La durata contrattuale prevista è di 6 anni con decorrenza dal 20 marzo 2003 e scadenza al 20 marzo 2009.

Per garantire all'investimento la massima trasparenza, Zurich Investments Life pubblicherà quotidianamente l'andamento del titolo sottostante e quello dei titoli azionari di riferimento sui maggiori quotidiani nazionali; sarà inoltre possibile accedere alla valorizzazione settimanale del titolo sottostante a Zurich Real Value Index collegandosi al sito www.zurich.it.

La nuova polizza è commercializzata dalle Agenzie Zurigo, da Banca Cooperativa Valsabbina e dagli altri istituti bancari che distribuiscono abitualmente i prodotti di Zurich Investments Life.

Zurich Investments Life S.p.A. è la compagnia specializzata nel ramo-vita del gruppo Zurich Italia, consociato al gruppo assicurativo e finanziario svizzero Zurich Financial Services. Il gruppo Zurich in Italia opera con una struttura di circa 1.000 Dipendenti, 550 Agenti assicurativi molti dei quali sono anche Promotori Finanziari, quasi 1.500 Produttori. Il gruppo Zurich Italia, nel 2001, ha chiuso con una raccolta premi di 1.273 milioni di Euro ed un utile di bilancio pari a 60 milioni di Euro.

Per ulteriori informazioni:
PAOLO CALVI, ufficio stampa gruppo Zurich Italia
Telefono 02.59662899 - Telefax 02.59662505 - Cellulare 339.7121425
E-mail paolo.calvi@it.zurich.com