Questo sito utilizza unicamente cookies tecnici (cookie di sessione, analytics e cookie di funzionalità) per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando sul bottone o continuando la navigazione, acconsenti all’uso dei cookies. Per saperne di più e per esprimere le tue preferenze, accedi alla pagina dedicata.
  1. Zurich per te
  2. Avvisi
  3. Avviso fondo H2O Adagio
    • Rispetta l'ambiente. Pensaci prima di stampare.

Avviso fondo H2O Adagio

16/10/2020

Aggiornamento sospensione alle contrattazioni del fondo “H2O Adagio” – ISIN FR0010923359 (Codice ZLA ZMOA, Codice ZIL 213) e creazione del fondo Side Pocket “H2O Adagio SP”- ISIN FR0013534898 (Codice ZLA ZMOB, Codice ZIL 524)

H2O Asset Management ha comunicato che in data 14/10/2020 il fondo “H2O Adagio” ha ripreso le contrattazioni (acquisto e vendita di quote), allo stesso tempo è stato creato un ISIN con NAV mensile denominato “H2O Adagio SP” in cui sono confluiti gli asset illiquidi del fondo sospeso. Il fondo “H2O Adagio SP” è costituito dall’8,6% del patrimonio originariamente detenuto da “H2O Adagio”.
Il fondo “H2O Adagio SP” non accetterà ordini di investimento e disinvestimento ma servirà esclusivamente all’asset manager per liquidare nel tempo gli asset illiquidi detenuti.

 

Impatti sui prodotti di investimento assicurativo Zurich

A partire dal 14/10/2020 ciascun contraente è titolare di due posizioni: una nel fondo “H2O Adagio FCP” e una nel fondo “H2O Adagio SP”, le due posizioni avranno lo stesso numero di quote con NAV differenti.

A partire dal 14/10/2020, sarà nuovamente possibile disporre operazioni di disinvestimento dal fondo “H2O Adagio FCP” mentre il fondo continuerà a rimanere chiuso ai nuovi investimenti. Nel fondo “H2O Adagio FCP” è stato mantenuto il 91,4% degli asset.

Le operazioni di liquidazione del fondo “H2O Adagio SP” seguiranno il processo deciso da H2O AM e quindi Zurich non potrà accettare ordini di disinvestimento dal fondo illiquido.

Le operazioni di Riscatto (totale e parziale) e Switch, relative a polizze che risultano investite anche nel fondo oggetto di liquidazione (H2O Adagio SP), saranno eseguite limitatamente alle quote dei fondi non impattati dal processo di liquidazione. Invece, le operazioni di Liquidazione del capitale in caso di decesso saranno eseguite conformemente a quanto definito nelle condizioni contrattuali.

 


07/09/2020

Sospensione alle contrattazioni del fondo “H2O Adagio” – ISIN FR0010923359 (Codice ZLA ZMOA, codice ZIL 213) contenuto nel prodotto Z Platform Solution / Evolution / 2 / Special / Advisor e Multinvest Extra / Solution / Plus

H2O Asset Management ha comunicato in data 28/08/2020 che con effetto immediato il fondo in oggetto è stato sospeso alle sottoscrizioni ed ai rimborsi.

 

Motivazione della sospensione

La sospensione alle contrattazioni è stata richiesta dall’Autorità di sorveglianza dei mercati finanziari francese (AMF) ed è motivata da una incertezza di valutazione relativamente alla specifica esposizione di alcuni fondi H2O verso titoli “privati” e all’esecuzione ancora parziale del programma di smobilizzo di questi investimenti ai sensi dell’operazione di cessione “contratto Evergreen”.

La durata della sospensione alle contrattazioni del fondo in oggetto, decisa da H2O Asset Management, è attualmente stimata dalla Società di Gestione in circa quattro settimane.

Nel corso del periodo di sospensione i fondi continueranno ad essere gestiti attivamente e il NAV sarà pubblicato. Inoltre, tutti gli altri attivi dei fondi, ad eccezione dei titoli “privati”, saranno trasferiti in nuovi OICR che manterranno la stessa strategia d’investimento. Questi fondi, da autorizzarsi dall’AMF, conserveranno le stesse caratteristiche finanziarie e giuridiche, lo stesso codice ISIN e gli stessi soggetti operativi (società di gestione, banca depositaria, società di revisione) dei fondi d’origine.

Completate queste operazioni, ciascun sottoscrittore deterrà quote di un fondo, identico a quello iniziale, ma senza i titoli “privati”; questo fondo manterrà la stessa denominazione di quello di origine, con la sigla “FCP”. Inoltre, ciascun sottoscrittore riceverà quote del fondo costituito dallo scorporo dei titoli “privati” il cui obiettivo permarrà la vendita questi titoli alle migliori condizioni, attraverso l’esecuzione del contratto Evergreen o con altre modalità.

 

Impatti sui prodotti di investimento assicurativo Zurich

Dal momento che a partire dal 28/08/2020 non è stato più possibile acquistare e vendere quote del fondo in oggetto, Zurich non ha più consentito le operazioni di disinvestimento da tale fondo (richieste di riscatto e switch), già chiuso alle operazioni di investimento.

Le operazioni di Riscatto (totale e parziale) relative a polizze che risultano investite anche nel fondo oggetto di sospensione e liquidazione, saranno eseguite limitatamente alle quote dei fondi non impattati da tale sospensione.

Invece, le operazioni di Liquidazione del capitale in caso di decesso saranno eseguite conformemente a quanto definito nelle condizioni contrattuali.